condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Accessibilità

La Legge 9 gennaio 2004, n. 4, art. 2 comma a aggiornata dal d.lgs 10 agosto 2018, n. 106 definisce l'accessibilità come “la capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari.

Agenzia per l'Italia Digitale - AgiD promuove e favorisce la diffusione dell’accessibilità degli strumenti informatici all’interno della pubblica amministrazione in relazione alle disposizioni della normativa vigente.

Cosa si intende per "accessibilità informatica"?
Nella Legge n. 4 del 9 gennaio 2004, per accessibilità si intende "la capacità dei sistemi informatici di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari".

Un sito internet è accessibile:

  • se i suoi contenuti sono pienamente fruibili da tutte le persone, anche con diverse abilità e da qualsiasi tipo di dispositivo
  • se può essere facilmente utilizzato anche da un utente con difficoltà nel vedere (ipovisione, daltonia), nel sentire, nel muoversi, nell’interpretare certi tipi di informazione (difficoltà di lettura e comprensione dei testi), o con difficoltà nell’uso di tastiera e mouse
  • se può essere visualizzatoda chi usa un browser solo testo, un browser vocale o una versione non aggiornata del browser o un diverso sistema operativo, o chi usa un monitor piccolo o pc poco potente.

Principali riferimenti normativi

Dati
Denominazione: Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura di Vicenza
Sede legale: Vicenza - 36100, via Montale 27
Responsabile della Transizione Digitale (RTD) dr. Michele Marchetto: michele.marchetto@vi.camcom.it
Indirizzo per segnalazioni in materia di accessibilità: urp@vi.camcom.it

L'accessibilità del sito internet della Camera di Commercio di Vicenza

La legge 4/2004 sancisce il diritto per i disabili di accesso agli strumenti informatici e telematici della pubblica amministrazione e ha introdotto nei confronti della pubblica amministrazione l’obbligo di dotarsi di siti web accessibili.

Il sito internet della Camera di Commercio di Vicenza è stato sviluppato con l’obiettivo di offrire agli utenti uno strumento completo, semplice e fruibile rispettando i requisiti tecnici di accessibilità previsti dalla legge 4/2004 e dalle norme attuative e garantendo agli utenti la possibilità di accedere al sito indipendentemente da eventuali limitazioni tecnologiche, fisiche o ambientali. Altra caratteristica importante è l'usabilità (responsive) cioè la capacità del sito di adattarsi in modo automatico al tipo di dispositivo utilizzato dall'utente (computer, tablet o smartphone).

Il portale della Camera di Commercio di Vicenza garantisce il rispetto dei principali requisiti tecnici di accessibilità e usabilità  previsti dalla norme ed è stato sviluppato con il linguaggio di marcatura HTML.

Strumenti automatici di validazione

Tutte le pagine del sito sono state verificati con i seguenti strumenti automatici: 

Compatibilità sistemi operativi e browser

Il portale è stato progettato e testato per garantire la massima compatibilità con i principali sistemi operativi e browser, sia dal punto di vista funzionale sia di visualizzazione. 

Test di usabilità

Il portale della Camera di Commercio di Vicenza, in tutte le fasi di progettazione e realizzazione è stato sottoposto a varie tipologie di test di usabilità, sia nella versione desktop che mobile.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti in materia accessibilità sono consultabili nel sito Agenzia per l'Italia Digitale - AgiD alla pagina: https://www.agid.gov.it/it/design-servizi/accessibilita

Gli obiettivi di accessibilità si collocano nell'ambito delle misure che favoriscono la trasparenza degli enti pubblici e sono pubblicati anche nella sezione del sito Amministrazione trasparente > Altri contenuti > Accessibilità e Cataloghi di dati, metadati e banche dati

Annualmente la Camera di Commercio di Vicenza verifica, con appositi software, la conformità del proprio sito alle Linee guida sull’accessibilità degli strumenti informatici emesse da AgiD e pubblica la Dichiarazione di accessibilità 2023 del sito internet www.vi.camcom.it rilasciata da Agenzia per l'Italia Digitale - AgiD.

L'Agenzia per l'Italia Digitale - AgID prevede che per ciascun sito internet delle pubbliche amministrazioni ci sia quello che AgID stessa definisce meccanismo di feedback.
Per meccanismo di feedback si intende la possibilità di fornire una segnalazione (riscontro) rispetto all'accessibilità del sito stesso.

Per questo sito internet il feedback può essere fornito scrivendo a urp@vi.camcom.it

II meccanismo di feedback - previsto dalla normativa dell'Unione Europea e italiana in materia di accessibilità informatica, e indicato nella dichiarazione di accessibilità che si trova sul sito internet dell'AgID - è una casella di posta elettronica a disposizione di chi voglia segnalare direttamente alla Camera di Commercio di Vicenza eventuali problemi di accessibilità al sito internet www.vi.camcom.it

Cosa succede dopo una segnalazione?
La segnalazione fatta mediante l'invio di un'e-mail a: urp@vi.camcom.it  è la prima istanza con cui una persona può domandare che sia rispettato il suo diritto ad avere siti internet e applicazioni accessibili.
La segnalazione ricevuta dall'URP viene trasmessa al Responsabile della Transizione Digitale della Camera di Commercio di Vicenza.
La Camera di Commercio di Vicenza ha 30 giorni di tempo per fornire una risposta soddisfacente, e solo in caso contrario la persona può attivare una seconda istanza, al "Difensore civico per il digitale", tramite la procedura di attuazione gestita da AgID